Choosing Teaching Materials

The PICT curriculum framework represents an attempt to articulate the key intercultural competences postgraduate translation programmes need to develop in their students as well as specifying different levels to which students may possess those competences. The index below gives a number to each of the teaching materials and the grid that follows matches the competences to materials in which those competences are taught. The teaching materials can be found under the "teaching materials" tab.

 

Teaching Materials in Curriculum Framework

(materials column indicates number of material in which that sub-dimension is taught)

EnglishGermanFrenchBulgarianItalianFinnishPolish
1 dimension - theoretical material 2 dimension – textual material 3 dimension - interpersonal material
1.1 Concetti cardine della teoria della Comunicazione Interculturale (per es. cultura, identità, capacità di rappresentazione, ecc.) 1
3
5
2.1 Analisi contrastiva delle questioni culturali del pubblico di partenza e di arrivo 12 3.1 Consapevolezza culturale ed empatia manifestata nello scambio sociale (per es. nel momento di negoziare le indicazioni fornite dal committente appartenente alla cultura di partenza) 3
1.2 Strumenti concettuali per analizzare le prospettive interculturali (per es. programmi finalizzati alla analisi culturale contrastiva, livelli di consapevolezza culturale ecc.) 1
2
3
4
5
2.2 Analisi contrastiva dei testi in una prospettiva interculturale - caratteristiche lessicali e sintattiche, strutture sintattiche, eco visiva - e uso della analisi nel processo traduttivo 8
12
3.2 Curiosità e atteggiamento proattivo in tutte le forme di contatto con altre culture (per es. nel momento di interagire coi colleghi o clienti appartenenti alla cultura di partenza) 3
7
11
13
1.3 Conoscenza del contesto culturale della traduzione (per es. differenze tra pratiche traduttive professionali in paesi diversi, loro implicazioni per I traduttori ecc). 5
7
11
2.3 Individuazione di problematiche di non – equivalenza e applicazione di strategie in grado di affrontarle (per es. esplicazione, omissione, sostituzione, ecc). 9
12
3.3 Sensibilità verso emozioni e potenziali conflitti nella comunicazione (per es. parlato, non verbale ecc.) 3
4
1.4 Nessi tra teoria della comunicazione interculturale e Translation Studies (per es. Analisi comportamentale culturale e della readership, soggettività culturale e visibilità personale del traduttore) 5
6
7
11
2.4 Individuazione e gestione dell’impatto della cultura interiorizzata del traduttore e della sua reazione emotiva a elementi caratterizzanti la cultura e il testo di partenza 10
12
3.4 Posizionamento sociale (per es. decidere se conformarsi, mostrarsi neutro o deviare dalle norme sociali dominanti) 13

 

Teaching Materials

1 Introduzione a una terminologia interculturale di base  
2 Analisi contrastiva dei valori culturali utilizzando la teoria di Hofstede  
3 Introduzione alla Iceberg Theory (il modello ‘iceberg’ di cultura)  
4 Eventi critici  
5 Il ruolo della cultura e delle ideologie nella traduzione di testi politici  
6 Discutere Schleiermacher  
7 Competenza interculturale dei traduttori e ‘azione traduttiva’  
8 Analisi contrastiva delle Linee Guida Microsoft in diverse lingue  
9 I realia nelle brochure turistiche  
10 Cultura interiorizzata  
11 Tradurre l’interazione faccia a faccia  
12 Analisi contrastiva di ricette - Attività conclusiva sulla dimensione testuale  
13 Mostrare pro-attività e curiositàconsapevolezza culturale nella comunicazione  

 

Your Feedback

Social media